Cronaca

Camion prende fuoco in movimento, paura in pieno centro

Un cortocircuito ad un mezzo del corriere espresso della Bartolini all'origine del fumo. L'autista s'è bloccato in viale Marche. Sul posto intervenuti i vigili del fuoco. Traffico in tilt nella zona

foto1-13

LECCE - Il camion prende fuoco in movimento, in pieno centro cittadino, l'autista vede il fumo nero uscire da sotto la pedana, si blocca, scende e chiama i vigili del fuoco prima che le fiamme divorino l'intero mezzo. Momenti di paura, questa mattina, in viale Marche, per un incendio dovuto con ogni probabilità a un cortocircuito, divampato nel motore di un camion del corriere espresso Bartolini.

Erano circa le 10 del mattino, l'autista stava svolgendo il suo consueto giro per trasportare diversa merce presso ditte e privati. Aveva da poco oltrepassato la questura di Lecce, in viale Otranto, ed aveva svoltato verso viale Marche, quando, dopo circa una cinquantina di metri, s'è trovato con l'abitacolo sommerso di fumo. Allarmato, ha subito fermato il camion, in mezzo alla via, scendendo. Poi, ha composto il 115, chiamando i vigili del fuoco, arrivati sul posto nel giro di pochi minuti con due mezzi.


Sul posto sono intervenute anche le volanti della polizia. Il traffico è rimasto bloccato per tutto il tempo necessario alle operazioni di spegnimento delle fiamme e di messa in sicurezza del mezzo, considerato che avrebbe potuto prendere fuoco da un momento all'altro per il carburante contenuto nel serbatoio. A metà mattinata, la situazione è tornata alla normalità, dopo qualche inevitabile paralisi alla viabilità. Resta da comprendere, esattamente quale sia stato il motivo scatenante del cortocircuito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camion prende fuoco in movimento, paura in pieno centro

LeccePrima è in caricamento