Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Contadino colto da malore muore fra i campi: lo scopre un automobilista

Un anziano agricoltore di 82 anni originario di Campi Salentina è deceduto poco prima delle 17 in una zona di campagna all'uscita di Salice Salentino, lungo la provinciale per Novoli. Si era recato questo pomeriggio in un podere per alcuni lavori di pulizia e stava disostruendo un canale dalle acque

CAMPI SALENTINA – Un anziano agricoltore di 82 anni, Pasquale Fina, originario di Campi Salentina è deceduto poco prima delle 17 in una zona di campagna all’uscita di Salice Salentino, lungo la provinciale per Novoli. Si era recato questo pomeriggio in un podere per alcuni lavori di pulizia e stava disostruendo un canale dalle acque, quando è stato colto da un malore improvviso e s’è accasciato al suolo.

Purtroppo era da solo nel momento in cui è stato colto presumibilmente da un infarto e quindi non c’è stata possibilità di un intervento tempestivo. E’ stato un automobilista di passaggio a scorgere il cadavere in mezzo all’area verde, a fermarsi e a chiamare immediatamente il 118. Purtroppo, all’arrivo dell’ambulanza, non c’era più niente da fare, l’anziano era già spirato.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Campi Salentina (sebbene vicino a Salice, il podere sorge comunque nel demanio del primo comune) per un sopralluogo. Stanti le cause naturali del decesso, il pubblico ministero di turno, Valeria Elsa Mignone, ha disposto la restituzione della salma alla famiglia.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contadino colto da malore muore fra i campi: lo scopre un automobilista

LeccePrima è in caricamento