Cronaca Via Benedetto Croce

Le fiamme distruggono la Mercedes del gestore di un bar

L'episodio alle 4 del mattino a Campi Salentina. Il veicolo si trovava in via Benedetto Croce. Il 38enne è titolare di un'attività nella vicina via Dante Alighieri. I carabinieri vogliono visionare alcune telecamere della zona

Campi, via Benedetto Croce.

CAMPI SALENTINA – Il fenomeno delle auto bruciate continua a fare le sue vittime. Il misterioso rogo, questa volta, s’è verificato a Campi Salentina, intorno alle 4 del mattino. Nel comune a nord di Lecce, è andata a fuoco una Mercedes.

Le fiamme hanno avvolto e poi distrutto in pochi minuti l’autovettura parcheggiata in via Benedetto Croce, nel pieno centro della cittadina. Il mezzo è di proprietà di un 38enne, gestore di un bar tabacchi in via Dante Alighieri, sempre nello stesso comune, e che peraltro dista poco dal punto dell’incendio.

Fra i primi a intervenire sono stati i vigili del fuoco del comando di Lecce, che hanno spento le fiamme. E’ stato però impossibile salvare il veicolo dalla furia distruttrice del fuoco. Sul posto è intervenuta una pattuglia del Nucleo operativo radiomobile della compagnia locale dei carabinieri, per un sopralluogo.

Sebbene non siano state trovate tracce evidenti di dolo, è ovviamente un’evenienza da non escludere. Le indagini, dunque, vanno avanti. I militari sono in attesa di visionare alcune telecamere presenti in zona per verificare se s’è trattato di un fatto accidentale o di un attentato. Il commerciante, dal canto suo, ha riferito di non aver mai subito minacce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le fiamme distruggono la Mercedes del gestore di un bar

LeccePrima è in caricamento