Con lo scooter finisce nelle campagne, muore carabiniere in pensione

Donato Montagna, 55enne, era di San Donaci. Non sono chiare le cause dell'uscita di strada. Non si può escludere il malore improvviso. L'incidente è avvenuto alle 17 sulla via per Campi

CAMPI SALENTINA – E’ morto nel giro di pochi istanti, dopo essere uscito fuori strada mentre era a bordo di uno scooter. Non c’è stato nulla da fare per Donato Montagna, 55enne anni di San Donaci, paese in provincia di Brindisi proprio al confine con quella di Lecce. La sua, l’ennesima tragedia sulle strade salentina di quest’estate che si somma ad altri episodi, anche recenti.  

Erano circa le 17. Il 55ene era a bordo di uno scooter Suzuki Burgman 400. Aveva appena svolto la revisione al suo mezzo e stava percorrendo la strada provinciale che collega San Donaci a Campi Salentina, in territorio provinciale leccese. All’improvviso, per motivi che ancora non sono ben chiari, è uscito fuori strada. Lo scooter ha fatto un vero e proprio volo nelle campagne, in un punto in cui esiste una lieve pendenza verso il basso.

A precederlo c’era un amico, con un altro mezzo a due ruote, che l’avrebbe visto accasciarsi dallo specchietto retrovisore, un istante prima di perdere il controllo del Suzuki. E’ possibile, dunque, che la causa dello sbandamento sia da attribuire a un malore improvviso, ma questo si potrebbe eventualmente stabilire con un’autopsia. Di certo, non sono rimasti coinvolti altri veicoli. 

Sono stati chiamati i soccorsi e sul posto sono arrivati i sanitari del 118, i quali, però, nonostante i tentativi di rianimazione messi in atto, alla fine hanno dovuto constatare come non ci fosse più nulla da fare per Montagna. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Campi Salentina per i rilievi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Montagna era un maresciallo dei carabinieri in pensione, conosciuto nella provincia di Brindisi proprio per il servizio svolto in passato nell’Arma. Lascia la moglie e due figli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento