Crolla nella notte parte di un tetto di una casa nella marina di Alliste

L'abitazione viene affittata da alcuni anni a una donna che per fortuna non era in casa. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri

ALLISTE – Per fortuna non c’era nessuno, dentro casa, quando s’è verificato il cedimento o si sarebbe rischiata la tragedia. Nel corso della nottata, infatti, attorno all'unca, è crollata una porzione del solaio di un’abitazione. Il fatto è avvenuto nei dintorni di Capilungo, marina di Alliste, in via Tito Schipa, una lunga strada che collega direttamente il centro principale al borgo sulla costa.

L’abitazione, una villetta a un solo piano, viene affittata da diversi anni per il periodo estivodai proprietari a una donna originaria di Como e residente a Racale. Dopo il cedimento, avvisati per le verifiche del caso, sul posto si sono recati i vigili del fuoco di Gallipoli. Il crollo ha riguardato una stanza dell’immobile. Probabilmente dovranno essere svolti ulteriori accertamenti per capire se anche altre parti del tetto rischino di fare la stessa fine.

Sul posto, in mattinata, si sono recati anche i carabinieri della stazione di Racale e i personale dell'ufficio tecnico comunale. Questi ultimi hanno sancito l'inagibilità dell'immobile.

Il problema potrebbe essere sorto a causa della particolare situazione climatica dei mesi scorsi. Come ben ci si ricorderà, il periodo di maggio in particolare, con uno strascico nei primi giorni di giugno, è stato caratterizzato da piogge intense e, in diversi casi, anche da grandinate. E, a lungo andare, e intemperie possono indebolire strutture che non abbiano avuto particolare manutenzione. Com’è accaduto solo poche settimane addietro ad Aradeo, dove s’è sbriciolato un intero edificio disabitato da tempo.  

WhatsApp Image 2019-06-14 at 09.02.18 (2)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

Torna su
LeccePrima è in caricamento