Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Capitano Montinari cittadino onorario di Saponara. Festa nella sua città natale

Soddisfazione espressa dalla comunità di Calimera, per il riconoscimento tributatogli dopo gli interventi svolti in occasione dell’alluvione dello scorso anno. Il sindaco Rosato: “Incarna i valori perenni di questo territorio”

Il capitano Filomeno Montinari

CALIMERA - La notizia del conferimento della cittadinanza onoraria al capitano dei carabinieri, Filomeno Montinari, da parte del Comune di Saponara (Me), il 22 novembre, per via degli interventi svolti dallo stesso in occasione dell’alluvione avvenuta l’anno scorso, ha suscitato notevole clamore e commozione nella comunità di origine, quella di Calimera.

Gli interventi posti in essere dall’allora comandante del nucleo operativo della Compagnia Carabinieri Messina centro, svolti al salvataggio di vite umane ed alla prevenzione e repressione di fenomeni di sciacallaggio, rappresentano per il sindaco di Calimera, Giuseppe Rosato, “la chiara testimonianza dell’importante ed insostituibile servizio che l’Arma dei Carabinieri svolge sul territorio nazionale”.

“In particolare – prosegue -, il meritato riconoscimento attribuito al capitano Montinari, inorgoglisce l’intera comunità Calimerese, perché il valoroso milite rappresenta la parte migliore della nostra cittadinanza. Un fulgido esempio di servitore dello Stato, sprezzante del pericolo ed animato da grande senso del dovere”. Per il primo cittadino, il capitano “incarna i valori perenni che caratterizzano l’intera comunità quali, solidarietà, sacrificio e legalità”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capitano Montinari cittadino onorario di Saponara. Festa nella sua città natale

LeccePrima è in caricamento