I carabinieri entrano nella sua abitazione e trovano quasi 130 grammi di coca: arrestato un 41enne

E’ finito ancora una volta nei guai Maurizio De Pascali, di Andrano. Oltre alla sostanza stupefacente i militari hanno sequestrato anche materiale per il confezionamento e contanti per 1.100 euro

Il materiale trovato in casa diMaurizio De Pascali

SPONGANO - Dovrà rispondere della detenzione di 128 grammi di cocaina, Maurizio De Pascali, 41enne di Andrano, già coinvolto in passato in vicende di droga. La sostanza stupefacente è stata rinvenuta ieri sera, durante la perquisizione svolta nella sua abitazione dai carabinieri della stazione locale.

Oltre alla droga, gli uomini dell’Arma hanno sequestrato anche  materiale ritenuto utile per il confezionamento delle dosi e la somma di 1100 euro considerata provento dell'attività illecita. Su disposizione del magistrato di turno, il 41enne si trova agli arresti domiciliari, in attesa dell’interrogatorio di convalida che si terrà nei prossimi giorni dinanzi al gip.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • La coperta prende fuoco, anziano muore per ustioni: è il padre del segretario nazionale del Sap

Torna su
LeccePrima è in caricamento