Carabinieri fra i banchi di scuola per un patto con gli alunni contro il bullismo

Si è chiuso un ciclo di incontri dei militari a Gallipoli, Nardò e Aradeo su un tema molto attuale. Attestati a fine lezioni

GALLIPOLI – Carabinieri tra i banchi di scuola per parlare di bullismo. Con tanto di consegna di attestato d’onore a fine lezioni di “Classe debullizzata”. Tutto facente parte di un ciclo d’incontri sulla legalità che i carabinieri della compagnia di Gallipoli hanno tenuto fino a oggi presso varie scuole secondarie della loro giurisdizione, fra la Città Bella, Nardò e Aradeo.

 Il seminario, su un tema molto attuale e delicato, è iniziato a febbraio. I militari, con la guida del capitano della compagnia, Francesco Battaglia, hanno girato di classe in classe, toccando tematiche essenziali per una crescita sana e matura dei più giovani.

Tutela della dignità propria e dei compagni di banco, rispetto reciproco, piena consapevolezza di una vita reale a discapito di quella virtuale, uso responsabile dei social e di internet per evitare qualsivoglia forma di cyberbullismo.

CULTURA DELLA LEGALITA' GALLIPOLI-2Sono stati questi i principi cui hanno aderito e che concretamente hanno sottoscritto gli alunni di tutte le classi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiamati uno a uno dai relatori ad apporre la propria firma sulla pergamena ufficiale rilasciata alla scuola e contenente l’elenco dei principi pubblicamente letti, hanno dapprima dimostrato un po’ d’emozione, per poi partecipare con sincero e vivido interesse, condividendo all’unanimità l’idea di responsabilizzarsi a vicenda, stipulando un patto con i docenti e i carabinieri, all’insegna del rispetto del prossimo e della legalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento