Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Cardigliano, presentata istanza di scarcerazione. "Non può reiterare i reati"

Attesa prossimamente la decisione dei giudici del riesame sul caso dell'avvocato in carcere per aver truffato decine di clienti. Ha già ammesso parte delle responsabilità e preannunciato di voler abbandonare la professione

LECCE – E’ stato discusso oggi, dinanzi ai giudici del Tribunale del Riesame, il ricorso presentato dai legali di Alfredo Cardigliano, gli avvocati Luigi Corvaglia e Pantaleo Cannoletta. Il penalista 46enne originario di Ruffano si trova rinchiuso dal 19 giugno nell’istituto di pena alle porte del capoluogo salentino con l’accusa di truffa e infedele patrocinio.

Secondo l’ipotesi accusatoria, del procedimento è titolare il sostituto procuratore Paola Guglielmi, l’arrestato avrebbe intascato indebitamente una cifra vicina ai 500mila euro, tra il 2010 e il 2013, attraverso una serie di truffe eseguite ai danni dei suoi clienti.

Proprio riguardo alla professione forense, l’avvocato Cardigliano si è già detto pronto a lasciare in via definitiva il mestiere di avvocato (al momento, nei suoi confronti, l’Ordine ha emesso una sospensione a titolo indeterminato dalla professione), per voltare pagina e iniziare una nuova vita e, soprattutto, poter riabbracciare la propria famiglia.

CARDIGLIANO ALFREDO. (1)-2Per questo non sussisterebbero le esigenze cautelari: non esercitando la professione forense, Cardigliano (vista anche la risonanza mediatica che il suo caso ha avuto) non potrebbe reiterare il reato, né inquinare o alterare il quadro probatorio nei suoi confronti. Inoltre, il 46enne ha già palesato nei confronti degli inquirenti un atteggiamento pienamente collaborativo, ammettendo gran parte dei fatti che gli sono contestati e fornendo nuovi spunti investigativi. La decisone del Riesame è attesa per le prossime ore. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cardigliano, presentata istanza di scarcerazione. "Non può reiterare i reati"

LeccePrima è in caricamento