Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Maxi rogo: distrutti cinque veicoli della ditta pubblicitaria, fra cui tre camion vela

L'incendio è divampato intorno alle 2 di notte nell'area parcheggio dell'Afficom di Camiano. Sul posto diverse squadre di vigili del fuoco da Veglie e Lecce e carabinieri per le indagini. Danni anche alla facciata dello stabile

CARMIANO – Quando è scattato all’improvviso l’allarme, sul posto è arrivata anche una pattuglia di vigilanza della Ggs La Velialpol, inviata dalla centrale operativa per una verifica di rito. Ma c’è voluto un semplice istante per capire che in atto non c’era alcun tentativo di furto. Piuttosto, nell’area parcheggio attorno al deposito dell’Afficom Srl, una ditta di Carmiano specializzata in campagne e impianti pubblicitari, si era sviluppato un enorme incendio che avrebbe richiesto, di lì a poco, l’intervento di più squadre dei vigili del fuoco da Veglie e Lecce.

Ben cinque i veicoli coinvolti, per un danno di decine di migliaia di euro, da calcolare ancora con precisione e a cui aggiungere anche quelli alla facciata esterna del capannone, dentro il quale si trovavano altri mezzi da lavoro che, fortunatamente, non sono stati intaccati dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti per i primi accertamenti i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Campi Salentina, con le indagini che ora sono delegate ai militari della stazione locale.

Video | Fiamme alte nel recinto

La società ha sede legale in via Novoli, ma il deposito si trova nella zona industriale di Carmiano, in strada comunale delle Pezze. Ed è qui, dunque, intorno alle 2 di notte, per cause che sono da accertare con precisione, ma con dolo che non si può e non si deve certo escludere, che si sono sprigionate le fiamme. Non sarebbe stato difficile scavalcare le ringhiere che circondano il perimetro, non molto alte, o lanciare una bottiglia incendiaria dall'esterno (ipotesi, quest'ultima, che sta prendendo corpo). Di sicuro, come detto, il rogo ha coinvolto ben cinque veicoli. Tre sono Iveco attrezzati con le cosiddette vele pubblicitarie, sulle quali affiggere cartelloni, impiegati per campagne itineranti nei centri abitati; altri due, Renault Trafic, in uno dei quali erano stipati volantini commerciali.

I mezzi posteggiati all’esterno erano collocati molto vicini gli uni agli altri, per cui il fuoco si è fatto strada in pochi minuti, distruggendoli tutti. E non solo, perché le fiamme hanno coinvolto anche la facciata di un deposito con annessi uffici, infrangendo anche alcuni vetri di un finestrone e dell’ingresso. All’interno, si trovavano altri mezzi, fra cui un muletto impiegato per sollevare le pedane con i volantini pubblicitari. Per fortuna i vigili del fuoco sono riusciti a porre un argine tempestivo. Se le fiamme si fossero fatte ulteriormente strada, avrebbero trovato gioco facile con tutto il materiale cartaceo presente.

Afficom Srl è un’azienda che opera nel settore pubblicitario con cartellonista, camion vela, volantinaggio e affissioni nelle tre province limitrofe, Lecce, Brindisi e Taranto. Fra i soci che la gestiscono spicca Daniele Carrozzo, per diversi anni molto attivo anche in politica. Già consigliere comunale, ha rivestito anche la carica di presidente dell’assise carmianese. E ora, i carabinieri dovranno cercare di stabilire cosa sia avvenuto. Né lui, né il rappresentante legale, tantomento un altro socio, hanno riferito di aver mai subit minacce o richieste estorsive. Le indagini sono appena iniziate e si cercherà di fare luce anche attraverso videocamere. Non ve ne sono nell'area del deposito, ma diverse altre si trovano nelle aziende limitrofe.       

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rogo: distrutti cinque veicoli della ditta pubblicitaria, fra cui tre camion vela

LeccePrima è in caricamento