rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca Casarano

Cadavere corificato di una donna trovato in un terreno: è mistero

È successo a Casarano. Il corpo, che ha subito un processo simile alla mummificazione, rinvenuto da un uomo che ha spiegato ai carabinieri di non andare nella sua proprietà da mesi

CASARANO – Macabro ritrovamento, questa mattina, nelle campagne di Casarano. Un uomo ha chiamato le forze dell’ordine quando si è accorto che in un terreno di sua proprietà, nella zona di via Comunale Formica, area di campagna, c’era il cadavere di una donna. Un cadavere, peraltro, che si trovava in avanzato stato di corificazione, un processo naturale simile alla mummificazione e che la pelle dei cadaveri ad assumere l’aspetto del cuoio.  

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione locale, della sezione operativa della compagnia e del nucleo investigativo di Lecce. Avvisato il pubblico ministero di turno, dopo una prima ispezione cadaverica, la salma è stata trasportata presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” per l’autopsia, che sarà affidata al medico legale Alberto Tortorella.

L’uomo che ha ritrovato il corpo nel sul terreno, ascoltato dai militari, ha spiegato che da lì non passava da molto tempo. Mesi. E, in effetti, si è approssimativamente già stabilito che quella povera donna sarebbe morta da circa sei mesi. Già, ma chi era? E qual è stata la causa della morte? E, ancora, il corpo è sempre stato lì, in quel terreno?

Sull’identità, ancora non ci sarebbe certezza, anche se si sta lavorando sulla possibilità che si tratti di una straniera di mezza età. Non vi sarebbero nemmeno evidenti segni di violenza, il che escluderebbe un’aggressione.

L’aspetto molto particolare, poi, è proprio la corificazione, un processo che si verifica, di solito, quando i cadaveri sono chiusi in casse di piombo o zinco. La scarsa ossigenazione, infatti, rallenta la putrefazione. E il corpo di quella donna era nudo. Se fosse rimasto esposto a lungo sotto le intemperie e nell’umidità della terra, sarebbe stato improbabile trovare la salma così integra, in quello stato di conservazione. Che l’abbia portato lì qualcuno? Per ora, tutta la vicenda è ammantata di un alone di mistero.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere corificato di una donna trovato in un terreno: è mistero

LeccePrima è in caricamento