Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

"Casavola forse libero la prossima settimana"

La notizia diffusa dal sottosegretario alla Giustizia Maritati. "Il reato è stato derubricato e per la nuova ipotesi di reato è prevista una pena molto più lieve". L'imprenditore detenuto in Albania

La vicenda dell'imprenditore leccese Marcello Casavola si sta evolvendo in senso positivo, secondo i migliori auspici. Lo rende noto il sottosegretario alla Giustizia Alberto Maritati. "Il reato di cui era accusato è stato derubricato, e per la nuova ipotesi di reato è prevista una pena molto più lieve", spiega in una nota lo stesso Maritati. "Nei prossimi giorni - prosegue la nota -, quasi certamente entro la fine della settimana, la magistratura albanese potrebbe disporre la sua rimessa in libertà". Maritati, esprimendo alla famiglia di Casavola la sua personale soddisfazione, ha parole d'elogio anche per professionalità manifestata in questa situazione dall'Ambasciata italiana, in particolare dall'ambasciatore Saba D'Elia.


Casavola è stato arrestato nei giorni scorsi dalle autorità del Paese delle Aquile, nel quale è tornato di recente, poiché nove anni fa assistette all'omicidio dell'autista alla guida del mezzo in cui stava viaggiando. Su quell'episodio secondo gli inquirenti l'imprenditore di Lecce non avrebbe fornito tutti gli elementi di cui sarebbe a conoscenza. Sarebbe quindi reticente, secondo le accuse, e per questo è stato arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Casavola forse libero la prossima settimana"

LeccePrima è in caricamento