Cronaca Via Roma

Cade dal trabattello mentre monta le luci di Natale, ricoverato operaio del Comune

L'incidente è avvenuto questa mattina nel centro storico di Castro, in via Roma. Salvatore Schifano, 62enne, ha riportato una forte contusione ed è stato trasportato presso il "Panico" di Tricase in codice giallo. Sul posto, oltre al 118, anche i carabinieri e gli ispettori dello Spesal per le verifiche di rito

CASTRO – Mattinata funesta nella “Perla del Salento”. Un operaio si trova ricoverato in ospedale a causa di un incidente nel pieno svolgimento del lavoro. L’uomo, Salvatore Schifano, 62enne, stava agganciando luci e decorazioni natalizie nel centro storico di Castro quando, all’improvviso, ha perso l’equilibrio ed è caduto dal trabattello.

L’operaio, che lavora per conto del Comune, ha fatto un volo di circa 4 metri, precipitando malamente sul basolato e riportando diverse lesioni. Inizialmente si erano temute conseguenze peggiori. In ospedale la situazione è stata poi verificata nel dettaglio e si è scongiurato ogni rischio per la sua vita.

L’incidente s’è verificato questa mattina, intorno alle 10, in via Roma, una strada di Castro alta nei pressi del castello, che collega le piazze Perotti e Vittoria. Schifano è stato subito soccorso da chi in quel momento si trovava sul posto. E’ stato composto il numero d’emergenza 118 e in zona s’è recata un’ambulanza.

I sanitari hanno subito rilevato la presenza di alcune lesioni e la lettiga è ripartita in codice giallo alla volta dell’ospedale “Cardinale Panico” di Tricase. Il 62enne è stato sottoposto a tutti gli accertamenti del caso, compresa la Tac. Alla fine, sembra che il problema peggiore sia dovuto a un forte trauma contusivo a una spalla. Tutto sommato, alla vittima è andata bene.  

In via Roma si sono poi recati i carabinieri della stazione locale, dipendenti dalla compagnia di Tricase, e gli ispettori dello Spesal, il servizio di prevenzione e sicurezze sugli ambienti di lavoro dell’Asl di Lecce, ai quali è demandato il compito di stabilire se vi fossero o meno carenze nelle misure di sicurezza.

Fra le altre cose, bisognerà stabilire la dinamica dell’incidente, cioè se l’uomo sia precipitato perché si è sporto troppo (sembra che a un certo punto, per guadagnare centimetri, si sia sollevato sulle punte dei piedi) o se il problema sia dovuto a un asse traballante. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal trabattello mentre monta le luci di Natale, ricoverato operaio del Comune

LeccePrima è in caricamento