menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cavallo scivola sul molo e finisce in mare, lo salvano i pescatori di Castro

La disavventura è avvenuta nella tarda mattinata. Il povero animale, del tutto disorientato, si stava spingendo al largo

CASTRO – I video che stanno saltando di cellulare in cellulare sono già diventati veri, piccoli cult. E grazie a Dio (e a gli esperti pescatori), lo sfortunato protagonista della vicenda è sano e salvo. Trattasi di un bel cavallo dal manto scuro, che è stato salvato dalle gelide acque invernali di Castro. Vi è finito dopo essere scivolato e, colto dal panico, aver sbagliato completamente direzione: invece di ritornare verso la banchina, è andato al largo. Tanto che è stato “ripescato” (si fa per dire) a un centinaio di metri dalla riva, forse più.

L’insolito fuoriprogramma, che ha suscitato un misto di incredulità e apprensione nei testimoni oculari che si sono accalcati sul lungomare, s’è verificato intorno alle 13,30 di oggi. Il cavallo era con il suo proprietario, un uomo del vicino comune di Adrano. Non era in sella, probabilmente, perché sembra che il proprietario si sia tuffato subito dopo, nel disperato tentativo di riprenderlo. Sta di fatto che si trovavano nella zona del porto vecchio di Castro e, forse complici le alghe viscide nei pressi del molo, a un certo punto l’animale è finito in mare.

Video | I pescatori salvano il cavallo

Il povero cavallo, come detto, deve essersi sentito del tutto disorientato e, in preda al terrore, ha iniziato a nuotare verso il largo, seguito a bracciate dal proprietario, nel tentativo di riprenderlo. A quel punto, l’unica possibilità di salvezza era demandata ad alcuni pescatori che, con le loro barche, hanno avvicinato il cavallo per impedirgli di proseguire oltre (sarebbe come minino annegato, stremato nelle forze).

Poi, alcuni fra loro, abili nuotatori, si sono tuffati e sono riusciti a sospingerlo verso la riva, per riportarlo sulla terraferma, il suo habitat più idoneo, fra il sollievo generale. La disavventura, alla fine, s’è conclusa a lieto fine. Meglio lasciare le acque ai cavallucci marini, avrà pensato il povero puledro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento