Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Leuca / Via di Leuca

Ladri fanno incetta di timbri industriali e bottiglie di liquori

Svuotato un capannone in località Tempi Nuovi nel rione Castromediano. Rubati anche tre mobili del '700. Sul posto la polizia per le indagini. Non ci sono videocamere di sorveglianza

Foto di repertorio.

CASTROMEDIANO (Cavallino) – Hanno svuotato letteralmente il magazzino. Quando il proprietario di un capannone in località Tempi Nuovi (rione Castromediano di Cavallino, zona via Leuca) è andato a fare un sopralluogo, ha trovato come primi segnali sconfortanti il lucchetto del cancello forzato. Stessa sorte era capitata alla porta d’ingresso. E gli è bastato infilare la testa nell’uscio aperto per capire che era sparito quasi tutto.  

Il furto è stato scoperto ieri pomeriggio. Difficile stabilire quando sia avvenuto. Il proprietario non si reca in quel deposito tutti i giorni. Si tratta di ampio locale che un tempo veniva usato per stoccare detersivi e prodotti chimici, ma ormai dismesso. Non per questo non è in qualche modo impiegato. Dentro, infatti, c’erano diversi oggetti, anche di un certo valore.

I ladri hanno concentrato la loro attenzione su cento stampi industriali d’alluminio per materie plastiche, non disdegnando di sottrarre anche tre angoliere di legno risalenti al ‘700 e potendo poi “brindare” con un centinaio di bottiglie di liquori. Il tutto per un valore di decine di migliaia di euro. Sul posto si sono recati gli agenti di polizia delle volanti per un primo sopralluogo.

Purtroppo, però, il deposito non è provvisto di videocamere di sorveglianza e questo rende più complesso il rintraccio degli autori del furto. I quali, probabilmente, erano consci di cosa avrebbero trovato là dentro, arrivando quindi sul posto con un ampio furgone per caricare la merce.      

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri fanno incetta di timbri industriali e bottiglie di liquori

LeccePrima è in caricamento