Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Cede il terreno e crolla muro di cinta della Telecom

Frana il terreno e crolla una parte di cortile e muro di recinzione all'interno dell'area dove sorge l'edificio della Telecom, alla periferia di Diso. E' accaduto ieri, a pochi metri dalla struttura

Foto di Claudio Preite

DISO - Frana il terreno e crolla parte del cortile e del muro di recinzione all'interno dell'area dove sorge l'edificio della Telecom, alla periferia di Diso. E' accaduto ieri mattina, a pochi metri dell'edifico, parte posteriore, mentre impiegati e tecnici erano al lavoro.

Proprio alle spalle della struttura, infatti, sono in corso da alcuni mesi i lavori per la realizzazione e l'adeguamento di un impianto che servirà alla raccolta e alla gestione delle acque piovane. E lo scavo, di profondità e ampiezza notevoli, ha come confine il muro di cinta della centrale Telecom di Diso. Non solo. Sul lato opposto interessato al crollo, c'è poi una villetta abitata e una strada comunale.

Le cause dello smottamento sono forse da ricercarsi nelle forti piogge precipitate alcuni giorni fa sul Salento, che avevano anche allagato lo scavo. Da qui, il cedimento del terreno e poi il crollo del muro di cinta della struttura Telecom ma anche e di un parte del piazzale interno.

Solo una fortunata casualità ha evitato che in quella ampia porzione di cortile non fossero presenti mezzi o tecnici che quotidianamente utilizzano lo spazio interno, anche perché dal piano asfaltato al fondo dello scavo la profondità è di circa 10 metri. Facile quindi immaginare cosa sarebbe potuto accadere se durante la frana lì i fossero trovati tecnici e mezzi. Nello scavo sono invece precipitati fortunatamente solo blocchi di cemento che formavano il muro di cinta e una porzione della parte posteriore del piazzale.


Sul posto sono interventi carabinieri e vigili del fuoco. Quest'ultimi hanno effettuato i rilievi per la valutazione della staticità della struttura. Intanto all'interno dello scavo due mezzi meccanici hanno iniziato i lavori per lo spostamento del materiale crollato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede il terreno e crolla muro di cinta della Telecom

LeccePrima è in caricamento