menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato.

Il materiale sequestrato.

Cede cocaina a un giovane acquirente: trovata con quasi 3mila euro in contanti

Una 53enne domiciliata ad Alliste in manette per spaccio di droga: in casa anche materiale per il confezionamento e soldi

ALLISTE – Una donna è stata arrestata, in flagranza di reato, perché trovata con la droga. Si tratta di Donata Raone, una 53enne di Ugento, ma domiciliata ad Alliste. I carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Casarano l’hanno sorpresa mentre cedeva, dalla finestra della propria abitazione, tre involucri di cocaina a un ragazzo 27enne.

La dose, di poco meno di un grammo, è stata poi recuperata e i militari hanno proceduto con una perquisizione: in casa, in cucina, è stato rinRAONE Donata-3venuto del materiale per confezionare la droga e del denaro per un totale di duemila e 985 euro. La sostanza è stata poi posta sotto sequestro, mentre per la donna sono scattate le manette. Al termine delle formalità di rito, la donna è stata accompagnata presso il carcere di Lecce, su disposizione dell’autorità giudiziaria.

A Minervino di Lecce

Vito Nicola Nitti, un 47enne residente a Minervino di Lecce è stato inoltre arrestato dai carabinieri del luogo: dovrà scontare una pena residua di quattro mesi e 27 giorni di reclusione per reati in materia di stupefacenti. I fatti a Otranto, il 27 luglio del 2013. E’ stato sottoposto ai domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento