rotate-mobile
Intervento dei vigili del fuoco e del 118 / Veglie

Cede parte del solaio della casa alloggio, i cocci colpiscono un’anziana. Trasportata in ospedale

L’incidente nel pomeriggio in una struttura assistenziale di via Mameli a Veglie. Ferita al capo e alla spalla una 93enne. Trasferita in codice rosso al Fazzi, le sue condizioni non sono preoccupanti. Verifiche strutturali nell’immobile, interdetta solo una stanza

VEGLIE – Cadono alcuni pezzi dei blocchi del solaio di una stanza della casa alloggio e alcuni cocci e detriti colpiscono anche un’anziana ospite della struttura che dopo le prime cure del personale del 118 è stata poi trasportata, in codice rosso per dinamica, in ospedale.

L’episodio si è verificato nel pomeriggio, poco prima delle 16, nella residenza assistenziale per anziani di via Goffredo Mameli, a Veglie, ed ha visto accorre sul posto una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Veglie e un ambulanza del servizio di emergenza del 118. A prestare le prime cure all’anziana ferita, una 93enne, gli operatori della casa alloggio. La struttura al momento ospita sei anziani, ma nessun altro ha riportato conseguenze in quanto non è stato coinvolto nello sfortunato episodio.

L’incidente si è verificato a causa del distacco di alcune pignatte di un solaio all'interno di una delle stanze occupate dagli ospiti della residenza. L’anziana paziente, colpita al capo e alla spalla dai cocci dei blocchi che si sono distaccati dal soffitto, è caduta in terra e dopo essere stata medicata è stata poi trasferita presso l'ospedale “Vito Fazzi” di Lecce per ricevere ulteriori cure e per effettuare degli accertamenti. Le sue condizioni, a quanto è dato sapere, non sono preoccupanti.           

I vigili del fuoco hanno effettuato un accurato sopralluogo all'interno della residenza assistenziale, in collaborazione con il tecnico comunale, e hanno interdetto la stanza interessata dal distacco.

Verifiche strutturali, onde evitare ulteriori pericoli per gli ospiti, sono state effettuate su tutto l’immobile. Le cause che hanno determinato il crollo delle parti di solaio sono in fase di accertamento.

La direzione della struttura e l’amministrazione comunale del sindaco Mariarosaria De Bartolomeo si sono attivate per garantire la sicurezza degli anziani ospiti della Rsa e la piena collaborazione con le autorità competenti, definendo anche gli interventi necessari per scongiurare il ripetersi di episodi analoghi.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede parte del solaio della casa alloggio, i cocci colpiscono un’anziana. Trasportata in ospedale

LeccePrima è in caricamento