Centauro si scontra con un'auto: giovane in prognosi

Una probabile mancata precedenza all'altezza di un incrocio sulla centralissima viale della Repubblica vicino al parco-giochi a Cutrofiano ed un giovane centauro viene sbalzato dalla guida della moto

Una probabile mancata precedenza all'altezza di un incrocio sulla centralissima viale della Repubblica vicino al parco-giochi a Cutrofiano ed un giovane centauro viene sbalzato dalla guida della sua moto, un'Augusta 600.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giacinto Scollato, giovane arruolato nell'Esercito di 26 anni, per il forte trauma cranico dovuto all'impatto con l'asfalto, è stato trasportato a bordo di un'ambulanza a sirene spiegate al "Vito Fazzi" di Lecce, dove i medici si sono riservati la prognosi. All'origine dell'impatto con una regata Station Wagon condotta da Antonio Maciullo, commerciante del posto, titolare di un negozio di detersivi nelle vicinanze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Prima svolta, preso il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento