Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Centrale di Cerano, quali effetti sul Nord Salento?

Dopo l'incontro di domani sera a Squinzano tra le Province di Brindisi e Lecce, si costituirà un comitato che interagirà con gli altri gruppi di tutela ambientale di San Pietro Vernotico e Torchiarolo

Incontro domani sera alle 19 presso Villa Cleopazzo a Squinzano per discutere sugli effetti della centrale di Cerano sull'ambiente del Nord Salento. Partecipano Giorgio Assennato, direttore Agenzia regionale protezione ambientale, Michele Errico, presidente della Provincia di Brindisi, Giovanni Pellegrino, presidente della Provincia di Lecce e Antonio Maniglio, presidente dei Ds alla Regione.

Al termine dell'iniziativa sarà costituito un comitato cittadino per la tutela dell'ambiente e della salute nel Nord Salento che si collegherà con gli altri comitati costituiti nei comuni di San Pietro Vernotico e Torchiarolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrale di Cerano, quali effetti sul Nord Salento?

LeccePrima è in caricamento