menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sequestro eseguito dai carabinieri di Maglie.

Il sequestro eseguito dai carabinieri di Maglie.

"Centrale" per la produzione di marijuana: sequestro di droga e piante, un arresto

Un 47enne di Ugento trovato con oltre un chilo e mezzo di “erba”, nove piante e un corposo kit per la produzione

UGENTO – Sorpreso con oltre un chilo e mezzo di marijuana e piante illegali. Lo hanno arrestato a Ugento i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Maglie. Mauro Antonazzo, un 47enne del comune messapico, è finito in manette in flagranza di reato al termine di una perquisizione.

All’interno del suo domicilio, infatti, i militari hanno scovato 40 involucri di “erba” per un peso di un chilo e 584 grammi e nove piante di marijuana in stato di infiorescenza e di varia altezza. Assieme agli esemplari botanici e allo stupefacente, gli uomini dell’Arma hanno posto sotto sequestro anche del materiale utilizzato per la coltivazione delle piante come pannelli termici, lampade riscaldanti e misuratori di temperatura e umidità.

Nella struttura è spuntato anche un bilancino, portato via dai carabinieri assieme al materiale per confezionamento delle dosi.  Al termine del controllo, il 47enne è stato ristretto ai domiciliari presso la sua stessa abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Auto e moto

    Cambio gomme invernali: date e normativa per il 2021

  • Cura della persona

    Manicure semipermanente fai da te senza l’uso della lampada

  • Cucina

    Cavolo verza stufato da preparare in primavera

  • Cucina

    Trippa alla pugliese, oggi pranziamo così

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento