rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Gagliano del Capo

Scivola dalla scogliera e si frattura una gamba, salvato dai vigili del fuoco

Un 53enne di Presicce Acquarica soccorso in località Ciolo. Aveva appena terminato una battuta di pesca. Usate tecniche Saf per riportarlo in superficie

GAGLIANO DEL CAPO – Ci sono volute ore, ma alla fine i vigili del fuoco, in serata, sono riusciti a riportare in superficie M.R., 53enne di Presicce Acquarica. Non era facile, perché il malcapitato, intorno alle 15,30 di oggi, è caduto in modo accidentale mentre risaliva la scogliera in un punto particolarmente impervio e che non ha bisogno di presentazioni: è località Ciolo, nel tratto di litoranea che fa capo a Gagliano del Capo, nota in tutto il mondo per la sua particolare conformazione e per il cavalcavia che lo attraversa.  

Video | L'intervento dei vigili del fuoco

Il 53enne si era appena cimentato in una battuta di pesca e stava facendo rientro, quando è scivolato sulle rocce. La caduta è stata piuttosto seria, s’è forse sfiorata anche una tragedia. Di sicuro, l'uomo è rimasto immobile per il dolore perché, si sarebbe poi accertato, si era appena fratturato una gamba. A quel punto, l’unico modo per riportarlo in superficie e affidarlo alle cure sanitarie, sarebbe stato solo e soltanto tramite i vigili del fuoco.

cdcf0f07-e0e9-4f27-83cf-2ec813f6b2c6-2

Sul posto è intervenuta una squadra dal distaccamento di Tricase. Usando tecniche Saf di derivazione  speleo-alpino-fluviali), i vigili si sono calati lungo la scogliera. Una volta raggiunto l’uomo, che si trovava a circa 15 metri sotto il viadotto, sono riusciti a recuperarlo. Riportato in alto, è stato poi affidato alle cure del 118.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola dalla scogliera e si frattura una gamba, salvato dai vigili del fuoco

LeccePrima è in caricamento