rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Racale

Coca, hashish e marijuana nello zaino: condannato a 4 anni e 4 mesi

Emesso il verdetto nel processo discusso col rito abbreviato che vedeva imputato un 29enne di Racale. L’episodio risale all’11 dicembre del 2021, quando si trovava ai domiciliari per lo stesso reato

RACALE - E’ stato condannato a quattro anni e quattro mesi di reclusione, più il pagamento di una multa di ventimila euro, Nicolas Marco Stifani, 29enne di Racale, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La sentenza è stata emessa ieri dal giudice Alcide Maritati, in linea alla richiesta formulata dalla pubblica accusa, nel processo discusso col rito abbreviato, nel quale l’imputato era assistito dall’avvocato Francesco Fasano.

L’episodio finito al vaglio del gup risale all’11 dicembre del 2021, quando le forze dell’ordine, durante un controllo, trovarono in uno zaino, custodito nel garage di pertinenza della sua abitazione, 99,65 grammi di cocaina, 89 di hashish, e 71,5 grammi di marijuana.

Per il giovane che si trovava ai domiciliari per lo stesso reato e per il quale aveva poi rimediato (sempre in abbreviato) una condanna a due anni e 8 mesi, la misura fu così aggravata con quella del carcere.

In quest'ultimo processo, l'imputato ha sostenuto che quanto rinvenuto nello zaino sfuggì durante la prima perquisizione svolta due mesi prima dai carabinieri, terminata col sequestro di tre involucri contenenti, in tutto, sei chili e 288 grammi di marijuana trovati nella sua autovettura.

In appello, la difesa proverà ad ottenere il riconoscimento della "continuazione" per le due vicende, che determinerebbe un allegerimento della pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coca, hashish e marijuana nello zaino: condannato a 4 anni e 4 mesi

LeccePrima è in caricamento