rotate-mobile
Cronaca Monteroni di Lecce

Cocaina in cucina, 30enne ammette: “Spacciavo per problemi economici”

Resta ai domiciliari Gian Marco Pedone, 30enne originario di Carmiano, arrestato due giorni fa dai carabinieri che nel suo appartamento a Monteroni avevano trovato 30 grammi di cocaina

MONTERONI - E’ finito ai domiciliari Gian Marco Pedone, 30enne originario di Carmiano, dopo che i carabinieri della sezione operativa e radiomobile della compagnia di Lecce hanno trovato nel suo appartamento a Monteroni di Lecce 32 grammi di cocaina in un involucro in cellophane riposto in un mobile della cucina e 0,3 grammi della stessa sostanza nella tasca dei suoi jeans.

“Avevo bisogno di soldi” ha raccontato questa mattina alla giudice per le indagini preliminari Cinzia Vergine, durante l’interrogatorio di convalida. Insomma, l’indagato, alla presenza dell’avvocato Stefano Pati, ha ammesso gli addebiti, spiegando di essere un consumatore abituale di sostanze stupefacenti e di aver spacciato, negli ultimi tempi, ma solo occasionalmente, a causa di problemi economici.

All’esito del confronto, la gip ha confermato la misura cautelare ai domiciliari, in linea alla richiesta della pm di turno, la sostituta Giorgia Villa, anche in considerazione della assenza di un’occupazione, per cui l’indagato potrebbe reiterare il reato.

Durante la perquisizione del personale dell’Arma che, insospettiti dal continuo via vai di persone dalla sua abitazione, due giorni fa, avevano deciso di approfondire i controlli, oltre alla droga erano stati sequestrati anche un bilancino di precisione, cinque foglietti in cui erano annotati nomi e cifre, materiale ritenuto utile al confezionamento delle dosi,  la somma di 25 euro, considerata provento dell’attività illecita. E ancora, due contenitori in plastica con residui di una sostanza, presumibilmente cocaina, trovati nella sua vettura, una Mercedes classe A.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina in cucina, 30enne ammette: “Spacciavo per problemi economici”

LeccePrima è in caricamento