Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Botrugno

Cocaina nelle tasche e soldi a fiumi in casa, un arresto

Davanti a un bar di Botrugno i carabinieri hanno fermato un 47enne della vicina Scorrano. Aveva diverse dosi di droga addosso

BOTRUGNO– Continua l’ondata di arresti delle forze dell’ordine in operazioni a contrasto dello spaccio di cocaina. I carabinieri di due stazioni dipendenti dalla compagnia di Maglie hanno fermato un uomo che avevano diverse dosi di stupefacenti addosso. E in casa, soldi in contanti. Un fiume di soldi.

Tanti, quasi 9mila e 700 euro in banconote di vario taglio, quelli che i carabinieri hanno trovato nell’abitazione di Salvatore Accogli, un 47enne di Scorrano. Qui, però, vi sono arrivati in un secondo momento. Accogli, infatti, è stato fermato dai carabinieri delle stazioni di Nociglia e Poggiardo, nel corso di uno specifico a contrasto dello spaccio di stupefacenti, mentre si trovava in trasferta nella vicina Botrugno.

In particolare, l’hanno bloccato davanti a un bar. Perquisito, aveva ben trentasei dosi di cocaina, per 15 grammi, più un involucro contenente 0,6 grammi di hashish e un altro con 1,3 di marijuana. In casa, poi, i militari hanno rinvenuto la cospicua somma di 9mila 685 euro. Ritenuta possibile entrata derivante dallo spaccio, è finita sotto sequestro con la droga. Accogli è finito ai domiciliari al termine dei controlli. Il suo arresto si somma a quelli simili, dei giorni scorsi, in diversi punti della provincia: a Ugento, a Surano e Surbo e poi a Taurisano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nelle tasche e soldi a fiumi in casa, un arresto

LeccePrima è in caricamento