Cocaina nelle tasche e soldi a fiumi in casa, un arresto

Davanti a un bar di Botrugno i carabinieri hanno fermato un 47enne della vicina Scorrano. Aveva diverse dosi di droga addosso

BOTRUGNO– Continua l’ondata di arresti delle forze dell’ordine in operazioni a contrasto dello spaccio di cocaina. I carabinieri di due stazioni dipendenti dalla compagnia di Maglie hanno fermato un uomo che avevano diverse dosi di stupefacenti addosso. E in casa, soldi in contanti. Un fiume di soldi.

Tanti, quasi 9mila e 700 euro in banconote di vario taglio, quelli che i carabinieri hanno trovato nell’abitazione di Salvatore Accogli, un 47enne di Scorrano. Qui, però, vi sono arrivati in un secondo momento. Accogli, infatti, è stato fermato dai carabinieri delle stazioni di Nociglia e Poggiardo, nel corso di uno specifico a contrasto dello spaccio di stupefacenti, mentre si trovava in trasferta nella vicina Botrugno.

In particolare, l’hanno bloccato davanti a un bar. Perquisito, aveva ben trentasei dosi di cocaina, per 15 grammi, più un involucro contenente 0,6 grammi di hashish e un altro con 1,3 di marijuana. In casa, poi, i militari hanno rinvenuto la cospicua somma di 9mila 685 euro. Ritenuta possibile entrata derivante dallo spaccio, è finita sotto sequestro con la droga. Accogli è finito ai domiciliari al termine dei controlli. Il suo arresto si somma a quelli simili, dei giorni scorsi, in diversi punti della provincia: a Ugento, a Surano e Surbo e poi a Taurisano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento