Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Lequile / Via San Pietro in Lama

Coi caschi e un fucile a canne mozze nel supermercato: ricercati i rapinatori

In due, in serata, hanno preso di mira il “Sisa” di Lequile, in via San Pietro in Lama. Erano armati e con i volti coperti. Indagini dei carabinieri

LEQUILE – Rapina, in serata, nel supermercato. Pochi minuti dopo le 19, in due, hanno preso di mira il locale che ospita il market “Sisa” di via San Pietro in Lama, a Lequile, già colpito anche lo scorso anno dai malviventi. Entrambi con il volto travisato da casco, sono infatti passati in azione davanti a commessi e clienti.

Uno dei due, peraltro, era armato di un fucile a canne mozze. Dopo aver immobilizzato i presenti, hanno rivolto l’arma contro una dipendente e le hanno chiesto di consegnare la somma contenuta nel registratore di cassa. Il bottino è ancora da quantificare, ma si tratterebbe di diverse centinaia di euro.

Arraffati i contanti, si sono dileguati, fortunatamente senza ferire nessuno dei testimoni dell’accaduto. Sul posto, pochi minuti dopo, i carabinieri della stazione di San Pietro in Lama e i colleghi del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia leccese per le indagini. Al vaglio dei militari dell’Arma, i filmati del sistema di videosorveglianza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coi caschi e un fucile a canne mozze nel supermercato: ricercati i rapinatori

LeccePrima è in caricamento