rotate-mobile
Cronaca Collepasso / Via Dabormida

Diavolina per innescare un rogo, vanno in fiamme le auto di madre e figlio

È successo a Collepasso, a poco più di due settimane da un precedente atto incendiario. Le vetture erano parcheggiate davanti all'ex pizzeria gestita dalla stessa famiglia

COLLEPASSO – È mistero a Collepasso dove, nella notte, ignoti hanno voluto colpire deliberatamente un uomo e la madre, appiccando le fiamme alle loro autovetture, parcheggiate in via Dabormida. Nessun dubbio circa la natura del rogo: si è trattato di un atto doloso, come spiegato dalla testata locale Infocollepasso, dato che al di sotto dei veicoli sono stati trovati residui della cosiddetta diavolina, sostanza accendifuoco.  

Le due autovetture, una delle quali, una Chevrolet Matiz (intestata alla donna), ha subito danni piuttosto ingenti, erano parcheggiate di fronte a un locale un tempo adibito a pizzeria, attività gestita proprio da figlio e madre. Ed è stato in particolare l’uomo (proprietario di una Dacia Duster, che ha subito solo il danneggiamento di uno pneumatico) ad accorgersi dell’incendio appena sviluppatosi. Abita al piano superiore  e nonostante l’ora tarda (era circa l'una) era sveglio.

Quando ha sentito forte odore di fumo provenire dall’esterno, si è affacciato e ha scoperto cosa stava accadendo. Così, è stato proprio lui il primo a tentare di smorzare le fiamme, con mezzi di fortuna, definitivamente spente con l’arrivo di una squadra di vigili del fuoco dal distaccamento di Gallipoli. Sul posto, per iniziare gli approfondimenti del caso, sono poi intervenuti i carabinieri dipendenti dalla compagnia di Casarano. 

L’episodio ha destato una certa preoccupazione nella comunità locale, circa 6mila abitanti, anche perché arriva a poco più di due settimane di un altro incendio, anche in quella circostanza di natura dolosa. Nella notte fra 11 e 12 agosto, infatti, in via Trizio, era stata data alle fiamme la vettura di un’operatrice sanitaria, usando, in quel caso, una bottiglia con liquido infiammabile e un accendino, oggetti ritrovati nelle vicinanze. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diavolina per innescare un rogo, vanno in fiamme le auto di madre e figlio

LeccePrima è in caricamento