Cronaca

Assalto al bancomat con la gru: bottino da circa 65mila euro

Intorno alle 2 della notte presa di mira la filiale Unicredit di Marittima. Il mezzo è stato poi condotto in campagna dove il distributore automatico è stato svuotato

MARITTIMA (Diso) - Un colpo da 60, forse 65mila euro. A tanto ammonta secondo una prima stima il bottino del furto che è stato messo a segno nella notte, intorno alle 2, ai danni dell'istituto Unicredit di Marittima. Una banda, grazie ad un camion munito di braccio meccanico, ha sradicato il bancomat dalla filiale di via San'Antonio, nella frazione di Diso.

IMG-20160521-WA0004-2Il mezzo, rubato in precedenza a Melpignano, è stato poi condotto in una zona di campagna dove il distributore di banconote è stato svuotato. Il veicolo e il bancomat sono stati quindi abbandonati e poi ritrovati nelle prime ore della mattinata dai carabinieri della compagnia di Maglie.

Al vaglio dei militari le immagini del circuito di videosorveglianza. Si stima che il bottino sia di almeno 60mila euro, anche se la somma esatta è in via di quantificazione. L'istituto non era dotato del sistema di macchiatura delle banconote, espediente usato per rendere inutilizzabile o comunque riconoscibile il denaro rubato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto al bancomat con la gru: bottino da circa 65mila euro

LeccePrima è in caricamento