Cronaca Surbo / Via Vittorio Emanuele III

Colpo grosso in salumeria, ladri in fuga con un bottino di 12mila euro

Ignoti sono riusciti ad entrare nella notte nell'attività gestita dal 61enne Angelo Manca, sottraendo il denaro che sarebbe servito per pagare fornitori e rappresentanti. Sulla vicenda indagano i carabinieri della stazione locale

Foto di Antonio Quarta (tutti i diritti riservati).

 

SURBO – Ammonta a poco più di 12mila euro il furto denunciato questa mattina dal titolare della rosticceria e salumeria “Manca”, che si trova nel pieno centro di Surbo. Brutta sorpresa per il commerciante, il 61enne Angelo Manca, che questa mattina, aprendo l’attività che sorge al civico 14 di via Vittorio Emanuele III, ha scoperto un grosso ammanco. Ignoti, nella notte, si sono impossessati di una cifra non indifferente, sono riusciti a forzare la porta d’ingresso, per poi rovistare ovunque, non accontentandosi neanche di quanto trovato in un primo momento.

I ladri, infatti, hanno prima sottratto circa 300 euro dal registratore di cassa, ma, non paghi, hanno pensato bene di rovistare ovunque, riuscendo a rintracciare in un altro cassetto i 12mila euro, soldi che a quanto pare si trovavano lì da diverso tempo e che dovevano essere usati per il pagamento di rappresentanti e fornitori. Il furto è stato denunciato presso la stazione locale dei carabinieri, che stanno avviando le indagini. Le videocamere di sorveglianza hanno immortalato quattro persone incappuacciate, giunte a bordo di una Mini Cooper.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo grosso in salumeria, ladri in fuga con un bottino di 12mila euro

LeccePrima è in caricamento