Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Coltello tra le mani bandito solitario rapina market

Rapina in tarda mattinata ai danni del supermercato "Gs" d via Archita da Taranto a Lecce. Ad agire un bandito solitario che, coltello da cucina tra le mani, ha arraffato circa 1 500 euro al titolare

DSCN3026-9

Seconda rapina in appena tre giorni in città. In tarda mattinata, poco dopo le 13,45, a ridosso della chiusura pomeridiana, un rapinatore solitario si è materializzato all'interno del supermercato "Gs" di via Archita da Taranto, nel rione "Santa Rosa". Armato di un coltello da cucina, è sbucato dal nulla, sorprendendo il titolare del market, un uomo di mezza età, nelle vicinanze della cassa. "Dammi i soldi" e punteruolo tra le mani, il bandito si è avvicinato al malcapitato esibendo da una distanza di appena cinquanta centimetri l'affilata lama, senza però puntarla direttamente.


Il titolare - da solo in quei frangenti durati pochi secondi - è stato costretto a recuperare i soldi contenuti nel registratore di cassa, circa 1 500 euro. Incassato il bottino, il rapinatore si è dispero rapidamente fuggendo a piedi. Non sarebbe stata notata nessuna macchina nelle vicinanze. Il titolare, seppur tremolante, ha provveduto ad allertare immediatamente i carabinieri della compagnia. E' caccia ad un individuo di media statura, presumibilmente sulla trentina d'anni. Il supermercato è sprovvisto di un sistema di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltello tra le mani bandito solitario rapina market

LeccePrima è in caricamento