Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Lizzanello

Coltiva marijuana in casa e manda due agenti al pronto soccorso: arrestato

Mauro Schito, 35enne, Dovrà rispondere di detenzione illecita di sostanze stupefacenti, ma anche di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Trovato anche un panetto di "maria" durante la perquisizione. E' stato sorpreso a Merine a seguito di una serie di indagini

MERINE (Lizzanello) - Un panetto di marijuana di circa 300 grammi, sette piantine della stessa sostanza e un bilancino di precisione: è quanto hanno sequestrato questo pomeriggio gli agenti della squadra mobile, stringendo le manette ai polsi di Mauro Schito, 35enne. Dovrà rispondere di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

93939-2Il giovane è stato scoperto dopo una lunga serie di indagini. Residente nel complesso “Giardini di Athena”, è proprio in un alloggio che stava coltivando alcune piantine di marijuana.

Durante la perquisizione in casa è stato scoperto anche il panetto. Per Schito anche un’ulteriore denuncia per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Si sarebbe opposto con una certa forza alla perquisizione, causato lesioni guaribili in giorni cinque a due poliziotti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltiva marijuana in casa e manda due agenti al pronto soccorso: arrestato

LeccePrima è in caricamento