Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Colto da malore mentre fa il bagno, muore annegato un uomo

La tragedia è avvenuta questa sera a Torre Chianca. La vittima stava facendo il bagno. che si è rivelato fatale. Inutile l'intervento del 118 sul posto con due squadre, l'uomo era già spirato

Foto di repertorio.

LECCE – Il malore non gli ha lasciato scampo. Gli operatori del 118, intervenuti con un’ambulanza da Casalabate e un’auto medica da Lecce, hanno tentato a lungo ma invano di rianimarlo, per lui però non c’era più nulla da fare. La tragedia s’è consumata questa sera, attorno alle 19.30, nelle acque di Torre Chianca.

Paolo Ingrosso, pensionato 73enne di Lizzanello, che con la moglia villeggia nella marina leccese, aveva finito di vedere la finale della Coppa del Mondo tra Francia e Croazia e aveva deciso, vista la giornata di caldo afoso, di fare un bagno. Così, si è recato nel tratto di spiaggia vicino, in via Vulcano, e si è tuffato. Ma all’improvviso, è stato visto galleggiare a pancia in giù a circa 30 metri dalla riva. I primi a tentare di soccorrerlo sono stati prorpio alcuni bagnanti, che nel frattempo hanno allertato il 118.

Sul posto gli operatori hanno tentato disperatamente di rianimare l’uomo, uscito già cianotico dall’acqua. I soccorsi, seppur tempestivi, si sono rivelati purtroppo inutili. A Torre Chianca sono intervenuti anche i militari della guardia costiera di San Cataldo e una volante di polizia. Il pubblico ministero di turno, Elsa Valeria Mignone, ha disposto il trasferimento della salma nella camera mortuaria del "Vito Fazzi" di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colto da malore mentre fa il bagno, muore annegato un uomo

LeccePrima è in caricamento