Cronaca

Colto da malore muore in acqua un turista di 63 anni

Cesare Baronio, di Brescia, era in vacanza con la moglie nelle marine di Melendugno. La tragedia questa mattina nei pressi della spiaggia libera di Torre Specchia. Inutili tutti i soccorsi prestati

Torre Specchia.-2

Tutto è avvenuto in pochi istanti, con una dinamica che rimanda tristemente a quanto già suiccesso domenica scorsa, a Porto Cesareo, quando a perdere la vita era stato un 76enne di Guagnano. Teatro della tragedia, questa volta, Torre Specchia, marina di Melendugno, sul versante Adriatico. Non c'è stato tempo per i soccorsi, per quanto immediati: il cuore di Cesare Baronio, 63enne originario del bresciano, ha smesso di battere quando era ormai stato trasportato a riva dagli stessi bagnanti che affollavano la spiaggia, questa mattina verso le 12. L'uomo è stato colto, con ogni probabilità, da un malore improvviso, poco dopo essersi tuffato in mare. Quando ha iniziato a sbracciarsi, per poi perdere i sensi e ingerire acqua, in tanti hanno compreso quanto stesse accadendo e sono entrati in mare per recuperarlo e trascinarlo a riva. Purtroppo, però, neanche un massaggio cardiaco è stato sufficiente per rianimare il 63enne lombardo.

I medici del 118 non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso. Sul posto sono giunti i carabinieri della stazione di Melendugno, per i rilievi di rito, i quali hanno disposto il trasporto della salma nella camera mortuaria del comune salentino, per poi effettuare il trasferimento al Nord Italia. Il drammatico episodio è avvenuto nei pressi della spiaggia libera di Torre Specchia, una delle più caratteristiche marine melendugnesi. Baronio era giunto nel Salento insieme alla moglie soltanto da un giorno. L'anziana coppia avrebbe dovuto trascorrere una settimana di vacanze in zona, ed aveva scelto la vicina San Foca come punto d'appoggio. Purtroppo, il periodo di villeggiatura s'è concluso nel modo più amaro e inaspettato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colto da malore muore in acqua un turista di 63 anni

LeccePrima è in caricamento