Commerciante rapinato in strada del borsello: dentro c'erano 800 euro

L'identikit dello scippatore ricorda quello del giovane che ieri ha strappato la collana a un'anziana. Un giovane alto circa un metro e 80 con abbigliamento sportivo. L'episodio intorno alle 17 in via Abruzzi. La vittima si stava recando a piedi presso il suo negozio di materiale edile, in via Leuca

LECCE – Non è certo, ma alcuni elementi lasciano supporre che l’uomo rapinato questo pomeriggio, in strada, sia rimasto vittima dello stesso balordo che già ieri ha aggredito un’anziana in via Maggio, intorno alle 19, per scipparle la collana d’oro. Cambia zona e orario, dunque, ma non il soggetto: abbigliamento sportivo e fisico prestante, alto almeno un metro e 80. La differenza sostanziale è che se ieri ha indossato un cappuccio, oggi pare abbia agito a volto temerariamente scoperto. 

Questo l’identikit fornito da un commerciante leccese che, intorno alle 17, è stato aggredito dall’individuo, spuntato all’improvviso dal nulla. Il rapinato è un uomo sulla settantina che gestisce un negozio di materiale edile. A quell’ora si trovava nei pressi di via Abruzzi e si stava recando a piedi, come sua abitudine, nella vicina via Leuca, dove gestisce l’attività, per aprire i battenti e iniziare il turno pomeridiano.

Non sembra casuale il luogo in cui il malvivente ha deciso di agire. Via Abruzzi, fra passante ferroviario e alberi dell’attigua scuola comunale, offre nello stesso tempo molti nascondigli e un nugolo di strette vie vicine dove fuggire e far perdere le tracce in pochi istanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commerciante, in particolare, aveva un borsello a tracolla. Il rapinatore è sopraggiunto alle sue spalle e gliel’ha letteralmente strappato di dosso. Un’azione fulminea che l’ha colto di sorpresa, gli è stato impossibile abbozzare anche un minimo di difesa. Nessuna conseguenza per lui, fortunatamente, sul piano fisico, ma il danno è notevole: all’interno del borsello, infatti, aveva ben 800 euro. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia. Le pattuglia hanno perlustrato l’intera zona, ma senza riuscire a trovare traccia dello scippatore.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Covid, sei positivi in provincia di Lecce. Rollo: “Presenti in via temporanea”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento