Comune di Uggiano aderisce a "L'Ora della Terra 2011"

Si spengono le luci per un'ora il prossimo 26 marzo, con l'adesione all'iniziativa del Wwf "Earth Hour 2011". Piconese: "Occasione in cui coinvolgere i ragazzi delle scuole della nostra comunità"

protesta_tecnova_3
UGGIANO LA CHIESA - L'amministrazione comunale di Uggiano La Chiesa ha deciso di aderire all'evento internazionale organizzato dal Wwf "Earth Hour 2011 - L'ora della Terra" che mira a sensibilizzare l'opinione pubblica mondiale sui rischi del riscaldamento climatico, favorendo, al contempo, un utilizzo corretto ed appropriato delle fonti energetiche.

In tal senso, l'iniziativa del Wwf 2011 in Italia avviene sotto l'Alto patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del Ministero dell'Ambiente, del Ministero dello Sviluppo Economico, dell'Anci (Associazione nazionale dei comuni italiani), dell'Upi (l'Unione delle province italiane), dell'Associazione dei comuni virtuosi, del Coordinamento delle agende 21 locali italiane e prevede un gesto semplice e concreto: lo spegnimento della luce dalle ore 20.30 alle 21.30 il giorno 26 marzo 2011.

Un appuntamento importante che coinvolgerà anche il comune di Uggiano La Chiesa, che grazie alla volontà del sindaco Salvatore Piconese e dell'assessore alle Politiche Energetiche, il vice sindaco Umberto Muci, la piccola comunità salentina dedicherà l'intera giornata del 26 marzo ai temi dell'ambiente e del risparmio energetico. Il programma della giornata prevede: alle 11, presso l'auditorium della Scuola media un incontro con gli alunni dell'Istituto comprensivo, poi, alle 20.30, lo spegnimento per un'ora dell'illuminazione di Piazza Umberto I a Uggiano e di Piazza Vittorio Emanuele II nella frazione di Casamassella.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Aderiamo all'iniziativa del Wwf - spiega Piconese - con grande entusiasmo, coinvolgendo i ragazzi delle scuole della nostra comunità, poiché sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto dell'ambiente e all'uso corretto delle fonti energetiche è un tema vitale per il futuro dell'umanità. Il 26 marzo anche noi saremo presenti in questa grande mobilitazione internazionale, spegnendo così la luce per un'ora nelle nostre piazze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento