Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Comune e comitato No Tap insieme: ecco le osservazioni per il "no" al gasdotto

Sono due gli studi che saranno presentati oggi a Melendugno contro l'impianto sulle coste di San Foca. Al primo, quello a firma dell'amministrazione comunale che ha inviato al ministero dell'Ambiente, hanno partecipato tecini e universitari

Nella foto il punto esatto dove passerà

MELENDUGNO – Ci sono adesso due osservazioni, che saranno presentate questo pomeriggio, alle 17, presso il Nuovo cinema paradiso di Melendugno. All'incontro è prevista la partecipazione di una ventina di esponenti politici tra nazionali e regionali, con gli organizzatori che chiederanno alle autorità presenti di prendere una posizione chiara, vale a dire se contrari o favorevoli al progetto del gasdotto. Si tratta di due studi, si diceva, uno redatto dalla Commissione comunale contro la Tap e le osservazioni a firma del Comitato No Tap, per mezzo della Tramontana libera associazione (entrambi in allegato).Elaborati che hanno il fine di mettere in evidenza tutte le criticità del progetto.

Il primo studio (qui in allegato il Pdf: Contro-Rapporto VIA FINAL-4), presentato dal Comune di Melendugno e rivolto al ministero dell’Ambiente relativamente al Rapporto di “Via” (Valutazione d’impatto ambientale) della Trans Adriatic Pipeline (Tap), è stato redatto da un gruppo di lavoro di esperti locali e non locali coordinato ad Dino Borri, ordinario Ingegneria del territorio nel Politecnico di Bari (coautore parte generale) e da Salvatore Petrachi, dirigente dell’Ufficio tecnico comunale di Melendugno (coautore parte generale).

Le altre osservazioni (qui in allegato il Pdf: Osservazione TAP 2013 - Ass. Tramontana-3sulle le relative criticità riscontrate nel discusso progetto, sono dell’associazione Tramontana, tra le prime a informare le comunità locali circa il progetto per la costruzione del gasdotto transnazionale, come previsto dalla procedura ministeriale di Valutazione d'impatto ambientale, in qualità di associazione per la promozione e la difesa del territorio interessato all'opera, con la presente si espongono in forma puntuale le relative criticità riscontrate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune e comitato No Tap insieme: ecco le osservazioni per il "no" al gasdotto

LeccePrima è in caricamento