Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Con l'ascia danneggia il portone d'ingresso di uno studio legale, denunciato

L'uomo, un 56enne leccese, è stato identificato grazie alle immagini delle videocamere di sorveglianza. Ha agito per futili motivi

LECCE – A incastrarlo sono state le immagini dei sistemi di video sorveglianza presenti nella zona, acquisite dai carabinieri della stazione di Taviano. P.S., 56enne leccese, è stato denunciato per danneggiamento aggravato. Lo scorso 20 settembre, verso le 12, ha danneggiato con un’ascia il portone d’ingresso in legno di uno studio legale.

E’ stata la denuncia del titolare dello studio, un avvocato 62enne, a dare avvio alle indagini condotte dai carabinieri di Taviano e dai colleghi del Norm di Casarano, che hanno portato all’identificazione dell’uomo, che ha agito per futili motivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con l'ascia danneggia il portone d'ingresso di uno studio legale, denunciato

LeccePrima è in caricamento