Con la nipotina 15enne in mare per giochi morbosi

Avrebbe trascinato la nipotina di appena 15 anni in mare con il pretesto di un bagno ma una volta in acqua avrebbe cercato di palpeggiarla nonostante le sue resistenze. Indagato un operario 47enne

tribunale-37
Avrebbe trascinato la nipotina di appena 15 anni in mare con il pretesto di un bagno ma una volta in acqua avrebbe cercato di palpeggiarla nonostante le sue resistenze. Un operaio sposato e con figli di Taurisano 47enne è indagato con l'accusa di violenza sessuale e il pm Angela Rotondano ha chiuso il fascicolo d'indagine.

A quanto se ne sa, la ragazzina, residente in Svizzera, come sua consuetudine aveva raggiunto i parenti da sola nell'estate del 2006 per trascorrere un periodo di vacanza nel Salento, ma quei giorni di divertimento si sarebbero trasformati in un incubo. La presunta violenza si sarebbe consumata nella marina di Lido Marini, nel luglio del 2006. Un solo episodio sigillato dalla denuncia della ragazza che nell'estate dell'anno successivo, ritornata nel Salento, trovò il coraggio di raccontare quanto subito ad alcuni parenti denunciando quell'incrocio sospetto ai poliziotti del commissariato di Taurisano.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Palpate e toccatine in acqua su tutte le parti del corpo sibilando di "voler sentire il cuoricino" che "batteva forte". Alle rimostranze di rifiuto della nipote, lo zio avrebbe cercato di bloccarla impedendole di divincolarsi, continuando nelle squallide toccatine in acqua. Nel corso delle indagini, il pm ha chiesto ed ottenuto dal gip l'incidente probatorio con le formule dell'audizione protetta senza contatto tra le parti. L'indagato è difeso dall'avvocato Walter Gravante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Furgone sbanda, finisce contro l’albero e prende fuoco: un ragazzo in coma

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

  • Violenze durante il sonno, a processo il padre adottivo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento