Con pietre e un bidone di spazzatura distruggono un'auto senza motivo

Due ragazzi di 17 e 14 anni sono denunciati per danneggiamento. Fracassata nel centro di Otranto la Lancia di un malcapitato

Carabinieri nel centro di Otranto (repertorio)..

OTRANTO – Non sembrano esservi moventi particolari, tantomeno mandanti. Tutto, allora, forse s’è consumato solo e soltanto sul filo della noia che a volte avvolge i più giovani e li spinge ad azioni insensate.

Un atto vandalico fine a se stesso, insomma, quello avvenuto alcune notti addietro nel pieno centro storico di Otranto, a pochi passi dalla celebre Cattedrale di Santa Maria Annunziata, che è costato una denuncia per due minorenni e, soprattutto, 2mila euro di danni per il malcapitato proprietario di una Lancia. Gliel’hanno praticamente distrutta.

E’ stata la vittima a sporgere denuncia in caserma e avviare così le indagini. Che hanno portato al deferimento alla Procura minorile di due giovanotti di 17 e 14 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari della stazione locale hanno raccolto elementi più che sufficienti per ritenerli autori di una bravata avvenuta la notte del 13 maggio, quando la Lancia, parcheggiata in via Laggetto, è stata “bombardata” di pietre e calcinacci, per concludere in bellezza persino con un bidone della spazzatura. Ammaccando la carrozzeria e frantumando i vetri. Ora i due ragazzi rispondono del reato di danneggiamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento