Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Tentò la fuga in auto con quasi un chilo di marijuana, condannato a 4 anni

Il 2 dicembre un 24enne leccese fu fermato tra Monteroni e Magliano dopo aver provato a sottrarsi ad un controllo. Nel tentativo di fuga l'involucro con la droga fu lanciato fuori dal finestrino. Con il giovane c'era anche un ragazzino di 15 anni

LECCE – Si è concluso con una condanna a quattro anni di reclusione il giudizio con rito abbreviato nei confronti di Michele De Matteis, 24enne leccese, fermato e arrestato il 2 dicembre scorso mentre procedeva a bordo di una Lancia Lybra con un carico scottante: circa 900 grammi di marijuana.

I carabinieri, dopo aver riconosciuto il giovane – perché già noto alle forze dell’ordine - al volante per le vie di Monteroni di Lecce, decisero di controllarlo. Lui, però, non volle saperne nulla e così, pigiò sull’acceleratore,cercando di imboccare la via per Magliano, frazione di Carmiano, e sfuggire ai militari. A bordo aveva un amico molto più giovane, B.J., 15enne. I due percorsero un po’ di strada, prima di essere fermati. A nulla servì il tentativo di sbarazzarsi della sostanza stupefacente, gettandola dal finestrino. I militari, infatti, recuperarono il prezioso carico.

DE MATTEIS MICHELE-2Tutto avvenne verso le 17 del pomeriggio: i movimenti del conducente apparvero subito  sospetti e per questo i carabinieri cercarono di fermare la marcia del veicolo, intimando l’alt. De Matteis, però, fece esattamente l’opposto, rispetto a quanto ordinato: iniziò a correre, cercando di seminare la pattuglia e uscendo dal paese. L’inseguimento si protrasse per qualche chilometro. Durante la folle corsa, dal finestrino della Lybra volò via un involucro di plastica, in seguito recuperato: dentro, quasi un chilogrammo di marijuana.

Vista l’improvvisa fuga, i militari di Monteroni chiesero il supporto dei colleghi della compagnia di Campi Salentina e, una volta accerchiati, per i due fu impossibile proseguire oltre. De Matteis fu dichiarato in arresto mentre il 15enne, la cui posizione è stata poi stralciata, fu denunciato a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentò la fuga in auto con quasi un chilo di marijuana, condannato a 4 anni

LeccePrima è in caricamento