Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Minacce e stalking alla ex e alla figlia di lei. Condannato a due anni un 43enne

Un uomo originario di Squinzano, ma residente a Cervignano, nel Friuli Venezia Giulia, dovrà scontare due anni di reclusione e pagare una multa di 300 euro per lesioni, estorsione e minacce. Dal 2011 al 2012, avrebbe molestato una 51enne di Udine ed una 26enne

Il Tribunale di Udine (Foto da UdineToday)

UDINE- Dovrà scontare due anni di reclusione Eugenio Marzo, un 43enne originario di Squinzano, ma residente a Cervignano del Friuli, una cittadina in provincia di Udine in cui vivono numerosi leccesi, per i reati di stalking, lesioni ed estorsione. L’uomo è stato condannato dal gup del Tribunale di Udine anche al pagamento di una multa di 300 euro.

La vicenda sarebbe cominciata da alcuni atteggiamenti ossessivi nei confronti della ex compagna, una 51enne di origini friulane, e della figlia di lei, una ragazza di 26 anni. Entrambe sarebbero state tormentate dall’uomo per quasi un anno, a partire dal mese di novembre del 2011, fino al mese di settembre 2012, ricevendo continue

Il 43enne salentino, che non si era mai rassegnato alla chiusura di quel rapporto sentimentale, cominiciato tempo prima, aveva dato il via ad una serie di comportamenti minacciosi e atti di violenza che avevano generato nel tempo ansia e inquietudine nella vita di madre e figlia, fino a quando queste ultime decisero di rivolgersi ale forze dell'ordine per denunicare gli episodi, dai quali presero spunto poi le indagini avviate in seguito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e stalking alla ex e alla figlia di lei. Condannato a due anni un 43enne

LeccePrima è in caricamento