rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Seclì

Consegna ai carabinieri una scatola per le scarpe, ma con all’interno cocaina: arrestato

Convalidati ieri i domiciliari per un 40enne residente a Seclì. Oltre alla droga, sequestrati due bilancini, materiale utile al confezionamento delle dosi e la somma di 2.400 euro.

SECLI' - Una scatola di cartone, di quelle solitamente impiegate per le scarpe, ma con all'interno oltre 40 grammi di cocaina, per la precisione 42,35 grammi lordi. A prelevarla dall’armadio nella camera da letto e a consegnarla ai carabinieri della compagnia di Gallipoli è stato il proprietario, Leonardo Lisi, 40enne di Seclì, su sollecitazione degli stessi militari che poco prima gli avevano perquisito (seppur con esito negativo) l'auto, una Renault Clio, fermata ad Aradeo.

In casa dell’uomo, sulla provinciale che da Seclì porta a Neviano, oltre allo stupefacente, i militari hanno sequestrato materiale utile al confezionamento delle dosi, una forbice, due bilancini di precisione e la somma in contanti di 2.400 euro in  banconote di vario taglio ritenuta frutto dell'attività illecita.

Informato il magistrato di turno, per Lisi, già noto per vicende analoghe, sono stati disposti gli arresti domiciliari, confermati ieri dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Lecce Angelo Zizzari, all’esito dell’interrogatorio, che si è svolto alla presenza dell’avvocato difensore Luca Laterza.

Nel confronto, l’indagato non ha potuto negare gli addebiti alla luce di quanto rinvenuto tra le mura domestiche, ma per il gip le dichiarazioni confessorie sarebbero state finalizzate a sminuire il suo ruolo in quello di   “semplice spacciatore domestico” . Tutti gli elementi finora raccolti, invece, stando a quanto sostenuto nell'ordinanza di convalida dell'arresto, fanno ritenere tutt’altro che remota la possibilità che l’attività illecita fosse ben organizzata e rodata e ben inserita nel circuito criminale dei traffici illeciti.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegna ai carabinieri una scatola per le scarpe, ma con all’interno cocaina: arrestato

LeccePrima è in caricamento