Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Continue violazioni, un'escalation che lo porta dritto a Borgo San Nicola

Ad Aradeo arrestato un uomo di 37 anni, di continuo inosservante alle prescrizioni. Copertino: due denunce per merce contraffatta

ARADEO – Finisce in carcere Angelo Lisi, 37enne di Aradeo. I militari della stazione locale, infatti, hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio di sorveglianza del tribunale di Lecce. Una vera escalation, quella che l’ha portato a finire dietro le sbarre, visto che con varie violazioni ha aggravato sempre più la sua posizione.

LISI Angelo-2Prima l’affidamento in prova ai servizi sociali di Lecce per una condanna per stupefacenti, poi il restringimento degli orari di rientro presso la sua abitazione, fino all’attuale divieto di uscire dal domicilio. Le continue inottemperanze alle prescrizioni, l’ultima molto recente, del 10 settembre, sono state puntualmente segnalate all’autorità giudiziaria dai carabinieri della stazione di Aradeo, sino all’emissione del provvedimento restrittivo. Catturato, Lisi è stato accompagnato presso la casa circondariale di Lecce.

Merce contraffatta, due denunce

Cambiando zona, a Copertino, durante la festa di San Giuseppe, i militari della tenenza hanno effettuato controlli preventivi per le vie del centro storio, durante i quali hanno denunciato due senegalesi, T.N di 43 anni e T.D. di 41, con precedenti specifici, per detenzione di materiale contraffatto. I carabinieri hanno sequestrato undici giubbini e quattordici paia di scarpe. Ora rispondono di ricettazione e contraffazione di marchi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continue violazioni, un'escalation che lo porta dritto a Borgo San Nicola

LeccePrima è in caricamento