menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli a raffica dentro bar e minimarket e scattano anche diverse sanzioni

Racale, Parabita e Lecce i luoghi dove hanno agito commissariato di Gallipoli e vari altri reparti. Varie anche le violazioni

LECCE – Controlli a raffica negli esercizi commerciali, a Lecce come in provincia, a opera di vari commissariati e reparti della polizia. Nei giorni scorsi il commissariato gallipolino, in particolare, ha effettuato verifiche amministrativi in due bar. In uno di Racale sono state riscontrate diverse violazioni amministrative. Mancavano la Scia e la Dia per il laboratorio di preparazione alimenti; il contratto di affìtto, l’agibilità e la planimetria del locale, il manuale Haccp e le relative schede applicative.

Sono stati controllati all’interno anche diciassette avventori, di cui nove minori, tutti senza precedenti penali ed eccezione di uno, già noto alla forze dell’ordine, nei confronti del quale è stata effettuata una perquisizione. Aveva circa 1 grammo di hashish ed è stato segnalato alla prefettura per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti.

In un bar di Parabita, invece, sono state evidenziate alcune anomalie amministrative riguardanti la mancanza di Scia relativa al subentro, il manuale Haccp e le relative schede applicative. Nel corso del controllo sono state identificate quindici persone e soltanto una è risultata con precedenti.

In entrambi i casi i titolari sono stati convocati per completare l’istruttoria amministrativa e gli esiti del controllo effettuato dai poliziotti di Gallipoli  coinvolgerà anche altri uffici competenti, come la Asl e l’Ispettorato del lavoro, per le ulteriori verifiche.

Intanto, a Lecce, continua l’operazione “legalità diffusa: ad oltranza”, con particolare riguardo ai quartieri in cui si verificano spesso attività di spaccio, prostituzione e illegalità diffusa. Ieri sera nel centro storico i poliziotti della Senzione volanti,  del Reparto prevenzione crimine, della Divisione immigrazione e della Divisione amministrativa e sociale hanno controllato via Libertini, via Galateo, via delle Giravolte, Corte dei Rodi e via Biccari dove si è proceduto ad una contestazione amministrativa per uso di sostanze stupefacenti nei confronti di un giovane trovato in possesso di circa 1 grammo e mezzo di marijuana.

Nel corso del servizio sono anche stati controllati sotto il profilo amministrativo: tre esercizi commerciali, tra cui un minimarket, nei pressi della zona Stadio dove sono stati identificati gli avventori, in parte già noti alle forze di polizia, e nei confronti di uno di loro, già destinatario di un avviso orale, è stata anche proposta un’ulteriore misura di prevenzione; ancora, un alimentari nel quartiere Leuca  all’interno del quale sono stati controllati due cittadini stranieri la cui posizione è al vaglio della Divisioine immigrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
LeccePrima è in caricamento