Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Lequile

Allestisce centro scommesse in un locale, ma è tutto abusivo. Nei guai 40enne

Un uomo di Lequile è stato denunciato dagli agenti della questura per aver allestito, all'interno di un edificio, un centro per i pronostici sportivi, senza alcuna autorizzazione. Cinque computer sotto sequestro

SAN CESARIO DI LECCE – Il gioco on line e i centri scommesse nel mirino dei controlli. La Divisione amministrativa della questura, nell’ambito di alcune ispezioni finalizzate alle verifiche degli esercizi dedicati alla gestione di giochi e scommesse, sempre più numerosi nel capoluogo ed in provincia, ha denunciato una persona in stato di libertà.

Si tratta di un 40enne residente a Lequile, accusato dagli agenti di polizia di aver organizzato, allestito e messo su in maniera abusiva, scommesse e concorsi a pronostici sportivi riservati invece allo Stato italiano, in un locale di San Cesario di Lecce.

Nell’ambito dell’ispezione, eseguita all’interno della sede improvvisata, il personale di viale Otranto ha sottoposto a sequestro cinque personal computer, utilizzati dal 40enne per portare avanti la sua attività illecita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allestisce centro scommesse in un locale, ma è tutto abusivo. Nei guai 40enne

LeccePrima è in caricamento