rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Otranto

Agenti in strada contro le corse clandestine. Nei controlli a tappeto fermati 250 mezzi

Gli agenti del commissariato di Otranto, nel fine settimana, hanno presidiato la strada che collega la città adriatica a Maglie e la litoranea per Santa Cesarea Terme: un centauro, privo di assicurazione, trasportava passeggero senza casco

OTRANTO – Ancora controlli sulle strade per contrastare il fenomeno delle corse clandestine. In particolare, gli agenti del commissariato di Otranto, hanno effettuato controlli sulla strada che collega la città adriatica a Maglie e sulla litoranea che porta a Santa Cesarea Terme.

I veicoli fermati, in prevalenza nel fine settimana scorso, sono stati 250, in 26 si trattava di moto. Le persone identificate sono state 370. In una circostanza gli agenti hanno notato una moto che si accingeva alla sosta in un’area di servizio: a bordo il conducente e un passeggero privo di casco. Notata la presenza della polizia, il centauro ha tentato di allontanarsi ma è stato fermato da altri agenti in borghese.

I successivi controlli hanno consentito di appurare che la moto era priva di assicurazione. Al conducente è stata elevata una sanzione di 841 euro mentre il mezzo è stato sequestrato. Multa di 160 euro, invece, e decurtazione di 5 punti dalla patente per un uomo sorpreso alla guida mentre parlava al telefono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenti in strada contro le corse clandestine. Nei controlli a tappeto fermati 250 mezzi

LeccePrima è in caricamento