Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Operazione "Natale sicuro": ridda di denunce e 11 patenti ritirate

I carabinieri delle compagnie di Lecce e di Gallipoli hanno eseguito alcuni controlli, nel corso del week-end, per contrastare il fenomeno della guida sotto effetto di alcol e droga. Oltre 500 i conducenti fermati

Foto di repertorio

LECCE - Con le festività natalizie ormai alle porte, i carabinieri delle compagnie di Lecce e Gallipoli hanno intensificato i controlli. Durante le verifiche sulle vie del capoluogo salentino, e quelle dell'hinterland, sono stati  identificati R.P.D., un operaio di 43 anni, trovato alla guida di una Fiat Stilo ubriaco e sprovvisto di patente, G.L., un disoccupato 41enne di Melendugno, che non aveva mai conseguito il permesso di guida nonostante stesse al volante di una Fiat Punto e infine, a Cavallino, C.C., 30enne noto alle forze dell'ordine, è stato colto nell'abitacolo della sua Audi, dopo essersi iniettato una dose di eroina. 

Gli uomini in divisa, coordinati dal maggiore Giuseppe Colizzi, hanno anche sottoposto ad una perquisizione tre ragazzi - rispettivamente R.M., di 23 anni, G.S. di 18 e M.Z. di 20 - trovati a bordo di una Fiat 500 con uno spinello ed una bustina in cellophane contenente circa 4 grammi di marijuana.

 Nella Città bella non è andata diversamente: sono infatti otto le patenti ritirate e svariate le denunce a carico di conducenti e individui incappati nei controlli. I militari dell'Arma, 29 in tutto, guidati dal tenente Michele Maselli, hanno utilizzato 14 automezzi per passare al setaccio l'intera zona di competenza. Sono stati ispezionati 212 veicoli e 280 individui. Su un totale di 35 persone che hanno effettuato il test alcolemico, sei sono state in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza:  quasi tutti ragazzi di età compresa tra  24 e 42 anni.

Nel corso dei controlli, un veicolo è stato anche sottoposto a sequestro, a causa del valore alcolemico elevato  riscontrato sul conducente. In particolare, a Copertino, F.F., 31 enne, e F.R. di 33 anni, entrambi noti ai carabinieri, sono stati colti mentre tentavano di disfarsi di tre involucri contenenti 2,5 grammi di cocaina e denunciati. Ad Aradeo, A.V., un 33enne di Seclì è finito nei guai perché sorpreso con 14,2 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento delle dosi, tra cui anche un bilancino di precisione.

Inoltre, G.R., 37enne di San Pietro Vernotico, è stato trovato con due coltellia serramanico, nell'abitacolo del proprio veicolo. Mentre, nel piazzale nei pressi di un pub, a Sogliano Cavour, tre uomini, tutti cacciatori - L.P., 34 anni, A.P., di 20 e S.L., di 23 - sono stati deferiti per omessa custodia di armi, per aver lasciato l'autovettura aperta, con i rispettivi fucili in vista, mentre erano entrati in una caffetteria Sono 11, in totale, i giovani segnalati dai militari delle due compagnie alla prefettura di Lecce per uso non terapeutico di sostanza stupefacente. Complessivamente, i carabinieri hanno recuperato 21,9 grammi di marijuana, 0,50 di hashish,  2,50 di cocaina, tre spinelli, materiale per confezionamento dosi ed un bilancino di precisione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione "Natale sicuro": ridda di denunce e 11 patenti ritirate

LeccePrima è in caricamento