Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Gallipoli

Controlli nella notte gallipolina: dieci denunce, cinque erano alla guida ubriachi

I carabinieri hanno presidiato il territorio. Molti fermati a un posto di controllo sul lungomare Galileo Galilei, alcuni senza patente e uno persino evaso dai domiciliari

GALLIPOLI – Dieci denunce e dodici segnalati per uso personale di stupefacenti. A Gallipoli, quella appena trascorsa, è stata una notte di controlli straordinari del territorio e che, purtroppo, è culminata anche con l’incidente in cui ha perso la vita un turista 20enne di Modena, investito da un’autovettura mentre era in sella a una bicicletta presa a nolo (ne riferiamo a parte).

A presidiare il territorio, nelle ore precedenti, i carabinieri della compagnia gallipolina. Fra i vari soggetti finiti nei guai, M.M., 33enne. Sottoposto al regime degli arresti domiciliari, pur con permesso di assentarsi, all’atto del controllo i militari hanno però accertato come fosse in giro per motivi diversi da quelli impartiti dall’autorità giudiziaria e per questo è stato denunciato. A essere denunciato, ma per motivi diversi, ovvero per essersi rifiutato di eseguire l’accertamento dello stato di alterazione psicofisica da stupefacenti, anche un 25enne. I carabinieri l’hanno fermato per un controllo proprio per via della condotta di guida che stava tenendo, non proprio lineare.

GALLIPOLI 4-2-2

Altri due, invece, risponderanno di guida senza patente: un 19enne, che peraltro era alla guida del proprio ciclomotore Gilera privo di numero di targa e con telaio contraffatto (e che aveva il documento di guida già ritirato) e un 25enne in auto (patente mai conseguita). Entrambi sono stati controllati su lungomare Galileo Galilei e i mezzi sono stati sequestrati e affidati in custodia giudiziale. Risponde invece di ricettazione un altro 19enne, fermato sempre su lungomare Galileo Galilei: era a bordo di una moto priva di numero di targa, che è stata sequestrata.

Altri cinque giovani, tutti fra i 19 e i 21 anni, sono stati denunciati per guida in stato d’ebbrezza. Anche in questo caso, si sono trovati davanti a posti di controllo imbastiti sul lungomare. L’etilometro ha rivelato come abbiano riportato tassi alcolemici di 1,60, 0,74 0,66, 0,81 1,40 grammi per litro. Le patenti di guida sono state ritirate e le autovetture sequestrate. Nel corso del servizio sono stati controllati complessivamente 342 persone e 125 mezzi. Diciotto anche i locali visitati, in nessuno dei quali, però, sono state riscontrare problematiche.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nella notte gallipolina: dieci denunce, cinque erano alla guida ubriachi

LeccePrima è in caricamento