Controlli sulle strade e i locali della costa ionica: fioccano sanzioni, 19 le patenti ritirate

Controlli congiunti e interforze per rendere il più sicura possibile l'estate salentina. La scorsa notte a Gallipoli, sono stati effettuati alcuni controlli diretti dal dirigente del commissariato di Gallipoli. Alle attività hanno partecipato anche reparti specializzati dell'Arma dei carabinieri e della guardia di finanza

LECCE – Controlli congiunti e interforze per rendere il più sicura possibile l’estate salentina. La scorsa notte a Gallipoli, sono stati effettuati dei servizi di verifica interforze di natura amministrativa, diretti dal dirigente del commissariato di Gallipoli. Alle attività hanno partecipato anche reparti specializzati dell’Arma dei carabinieri e un contingente della guardia di finanza. 

Sono stati ispezionati alcuni esercizi pubblici al fine di verificare il rispetto delle diverse normative di settore, accertando numerose infrazioni. Un noto locale sulla litoranea per Mancaversa svolgeva l’attività di discoteca, (attraverso il pagamento di un biglietto d’ingresso) in mancanza di specifiche autorizzazioni. Gli agenti di Gallipoli hanno inoltre contestato la violazione delle prescrizioni riguardanti la capienza e l’orario di cessazione dell’attività. Nello stesso esercizio, i militari del Noil hanno accertato la presenza di due lavoratori irregolari e carenze sotto il profilo della sicurezza sul luogo di lavoro, i Carabinieri del Nas, invece, hanno evidenziato la mancanza dei requisiti minimi di igiene.

Altri accessi tesi alla verifica del rispetto delle ordinanze autorizzative comunali riguardanti l’attività degli stabilimenti balneari e delle discoteche siti sulla litoranea per S. Maria di Leuca, hanno consentito di rilevare in molti casi la mancata osservanza delle prescrizioni riguardanti la capienza e l’orario di cessazione dell’attività, contestate ai rispettivi gestori.

Nell’ambito dello stesso servizio, le fiamme gialle, coadiuvate da un equipaggio del reparto prevenzione crimine della Polizia di Stato, al fine di contrastare l’abusivismo commerciale e l’abuso di alcool, hanno contestato ai gestori di tre chioschi la violazione del divieto della vendita di alcool dalle ore 24 alle ore 7, che comporta una sanzione amministrativa di 4mila euro e il sequestro amministrativo della merce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’ambito del potenziamento dei servizi previsti per contrastare il fenomeno delle cosiddette “stragi del sabato sera” la polizia stradale di Lecce e i commissariati di Gallipoli e Otranto, hanno effettuato posti di controllo in prossimità delle discoteche di Gallipoli, Otranto, Castro e Santa Cesarea Terme. Complessivamente sono stati controllati 393 veicoli e 422 persone, e contestate 43 infrazioni: 17 reati per guida in stato ebbrezza; 10  per superamento dei limiti massimi di velocità; 5   per mancata revisione dei veicoli; 7 per mancata dei documenti di circolazione: 3  per uso alla guida di telefoni cellulari; 2 per mancato uso cinture di sicurezza; 1 per soprannumero di persone sui veicoli. Otto le persone denunciate e 19   le patenti di guida ritirate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento