Cronaca

Controllo in casa e spunta la cocaina. In arresto un 46enne a Melendugno

I carabinieri della stazione locale hanno effettuato un’accurata perquisizione nell’abitazione di Andrea Montinaro trovato in possesso di droga, materiale per il confezionamento e 365 euro in contanti

MELENDUGNO – Dopo averlo tenuto sotto controllo è scattato il controllo e a seguito della perquisizione personale e anche in casa è spuntata la droga e tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi. I carabinieri della stazione di Melendugno nella giornata di ieri hanno arresto Andrea Montinaro, 46anni del posto, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nell’ambito delle verifiche dei militari, l’uomo è stato trovato in possesso di cento grammi di cocaina, di un bilancino di precisione e di vario materiale destinato al confezionamento delle dosi. Sequestrata anche la somma di 365 euro in contanti, ritenuta possibile provento dell’attività di spaccio contestata.

Terminate le formalità di rito, Montinaro è stato condotto presso il carcere di Borgo San Nicola a disposizone dell’autorità giudiziaria e in attesa della convalida dell’arresto.          

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllo in casa e spunta la cocaina. In arresto un 46enne a Melendugno

LeccePrima è in caricamento